Wom Dialogues, il programma interdisciplinare di Brancaccio Danza

Ott 19, 2021

Il BrancaccioDanza intende sostenere un team di artisti emergenti under30 promuovendo il programma a vocazione interdisciplinare Wom Dialogues con lo scopo di favorire il ricambio generazionale nel settore delle arti performative, in particolare della danza.
Il progetto Wom Dialoguess, che ha il duplice scopo di formare e promuovere giovani artisti emergenti, garantendo anche l’accesso gratuito o agevolato alla formazione di talenti, vuole essere un segnale di ripresa e di lotta alla staticità.

DESTINATARI

Il presente bando di selezione si rivolge a 15 danzatori, 3 coreografi e 3 musicisti under30 a cui dare l’opportunità di mettere in dialogo la propria forma d’arte con la visual art sostenendo anche la produzione di un nuovo lavoro coreografico con debutto entro la fine dell’anno 2021.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La documentazione per partecipare alla selezione – che dovrà essere inviata entro e non oltre il 27 ottobre 2021 a mezzo di posta elettronica all’indirizzo info@brancacciodanza.com con oggetto “domanda Wom Dialogues” – è costituita da:

– Curriculum vitae del candidato;

– Per i danzatori e i musicisti: link a video ad un assolo nella materia di competenza della durata massima di 2 minuti

– Per i coreografi: link a video della durata massima di 10 minuti esprimente il concept di un progetto coreografico (a titolo di esempio: brevi clip di danza, bozza di coreografia, parte discorsiva/esplicativa)

Le domande incomplete saranno automaticamente escluse.

PROGETTO WOM DIALOGUES

I candidati selezionati prenderanno parte al seguente programma:

– 10 giorni di workshop interdisciplinare dal lunedì al venerdì – 6 ore al giorno. Il workshop viene svolto sotto la guida di figure professionali esperte;

– divisione degli artisti selezionati in tre team artistici;

– 10 giorni di residenza artistica finalizzato all’ ideazione e realizzazione di un’opera video, quale elemento di partenza per una nuova produzione live.

PREMIO

L’opera video vincitrice verrà proiettata in anteprima nazionale nell’edizione di ART SITE FEST 2022.
Il BrancaccioDanza sosterrà il team di artisti che hanno realizzato l’opera vincitrice offrendo loro un periodo di residenza produttiva di 10 giorni e sosterrà le spese di affitto spazio, scheda e personale tecnico per il debutto dell’anteprima live di una nuova produzione fino a un massimo di € 3.700,00 iva inclusa

Il BrancaccioDanza coprirà inoltre per tutti gli artisti selezionati a partecipare al progetto Wom Dialogues:

  • un rimborso forfettario di € 400,00

PERIODO DI SVOLGIMENTO

Inizio novembre 2021 – dicembre 2021

SELEZIONE

Il Direttore artistico Alessia Gatta con i membri della commissione formata dai partner di progetto, (IED, Viola Produzioni srl, Officine del teatro Italiano, Art Side Fest, Vortice Dance Company, Ritmi Sotterrnai Contemporary Dance Company, Butterfly Dream Theatre Production) effettuerà la selezione a suo insindacabile giudizio, sulla base dei materiali inviati.

L’esito della selezione verrà comunicato entro il 28 ottobre 2021.

Articoli correlati