TESI DI LAUREA: Il Teatro Dentro – osservazione etnografica dei laboratori teatrali all’interno del carcere di Rebibbia

Apr 5, 2017

TITOLO TESI : Il teatro “dentro”: osservazione etnografica dei laboratori teatrali all’interno del carcere di Rebibbia
UNIVERSITÀ: ROMA TRE – FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA – Corso di Laurea Magistrale in Informazione, editoria e giornalismo
AUTRICE : IRIS BASILICATA

Introduzione dell’autrice:

In questa tesi ho affrontato una ricerca etnografica su alcuni dei laboratori teatrali che si svolgono all’interno del carcere di Rebibbia nella sezione di Alta Sicurezza femminile e nella sezione maschile dei detenuti comuni. La mia ricerca si è articolata in due parti, una di tipo teorico e una di tipo empirico. Nella prima parte ho trattato dell’etnometodologia e degli studi effettuati da Harold Garfinkel e da Alfred Schütz. Ho analizzato, inoltre, gli studi effettuati da Don H. Zimmermann e Melvin Pollner sui fenomeni del mondo quotidiano secondo i quali un contesto sociale non è dato per scontato ma è il risultato delle attività effettuate dai membri sociali stessi. In particolare ho affrontato l’analisi del contesto sociale nell’ambiente carcerario.

Nell’estratto del mio lavoro di tesi qui proposto, il discorso verte sul teatro sociale. Nello specifico mi sono soffermato sull’analisi e sul lavoro effettuati da Le donne del muro alto e dalla Compagnia teatro Stabile Assai della casa di reclusione di Rebibbia. Ho tracciato un excursus dalla nascita fino allo sviluppo di queste due realtà teatrali ponendo particolare attenzione alla loro valenza culturale e a come il lavoro teatrale venga trattato da persone che stanno affrontando un periodo di detenzione. In particolare, ho osservato il lavoro teatrale svolto da Antonio Turco e da Francesca Tricarico prendendo parte alle loro prove. Il capitolo 5 racchiude, in linea generale, il tema della situazione delle carceri in Italia, mettendo a tema argomenti quali la salute, il sovraffollamento e la violenza. L’ultimo e sesto capitolo è la parte empirica del lavoro, il vero fulcro della mia ricerca. In esso sono raccolte tutte le interviste effettuate alle detenute-attrici e ai detenuti-attori della casa di reclusione di Rebibbia.

LEGGI L’ESTRATTO DALLA TESI  > Il teatro “dentro”: osservazione etnografica dei laboratori teatrali all’interno del carcere di Rebibbia

IRIS BASILICATA: Iris Basilicata nasce a Roma il 24 dicembre 1989. Dopo aver conseguito la laurea triennale in DAMS si diploma in recitazione ed aiuto regia presso l’Accademia Internazionale di Teatro “Circo a vapore” di Roma. Partecipa a numerosi workshop e laboratori di recitazione ed espressione corporea. Nel 2017 per la sua tesi di laurea magistrale prende parte al lavoro svolto da Antonio Turco e Francesca Tricarico che tengono dei laboratori teatrali con i detenuti comuni e le detenute di alta sicurezza del carcere di Rebibbia.

Articoli correlati