Portraits on Stage, bando di residenza per compagnie under 35

La rete interregionale Portraits on Stage lancia un bando per giovani compagnie o artisti under 35 per progetti inediti attinenti all’ambito dello spettacolo dal vivo declinanti il tema dell’arte figurativa. 

Portraits on Stage, nasce dalla messa a confronto di esperienze di compagnie teatrali e titolari di residenze artistiche che, spesso in collaborazione con Musei, Gallerie d’Arte, Accademie e siti culturali dei territori di riferimento,  hanno dato vita a festival , produzioni, progetti articolati che mettono in primo piano il legame esistente tra Arte Drammatica e Arte Visiva.

Sentendo la necessità di ampliare i propri orizzonti e di inglobare nella programmazione lavori di giovani realtà, dedicati allo stesso tema, la rete promuove azioni di ricerca e di scouting sul territorio nazionale e internazionale. A questo scopo nasce il Bando Portraits on Stage che intende promuovere e sostenere nuove progettualità attraverso ospitalità in residenza. 

Il bando è dedicato ad artisti e compagnie under 35 che operano professionalmente nel campo dello spettacolo dal vivo. Per partecipare è necessario sottoporre la propria candidatura entro le 12 del 15 marzo attraverso invio di una mail all’indirizzo portraitsonstage@gmail.com. La proposta dovrà essere accompagnata da breve cv del proponente, sintesi del progetto (sinossi, stato del progetto, sviluppo previsto, cast e collaborazioni) e una  presentazione video (in alternativa la ripresa di un eventuale studio  già realizzato). Sono ammessi tutti i linguaggi attenenti allo spettacolo dal vivo nonché progetti interdisciplinari.

Ai vincitori  nel numero minimo di tre verrà offerta la possibilità di sviluppare il loro progetto attraverso l’assegnazione di una o più residenze nelle sedi messe a disposizione dai promotori: Laboratori Permanenti (Sansepolcro – AR);  Settimo Cielo (Arsoli – RM); Teatri d’imbarco  (Firenze); Diesis Teatrango ( Bucine (AR). 

> Maggiori informazioni

Condividi:

Il Teatro di Napoli indice il Premio Leo de Barardinis per artisti e compagnie Under 35

È intitolato a Leo de Berardinis – tra i maggiori protagonisti del teatro contemporaneo italiano dalla seconda metà del 900, maestro autorevole e riferimento alto per intere generazioni nella cui copiosa parabola artistica un ruolo centrale è stato l’immaginario della tradizione teatrale napoletana – il bando, promosso dal Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, a sostegno della produzione teatrale di compagnie e artisti Under 35 per promuovere nuovi talenti emergenti operativi sul territorio regionale.

Il bando prevede un contributo economico e un tutoraggio produttivo a sostegno dei progetti selezionati. Saranno scelti tre progetti di nuova creazione, due dei quali saranno programmati al Ridotto del Teatro Mercadante, ed uno, selezionato per il suo particolare carattere interdisciplinare, sarà programmato al Museo Madre, spazio con la quale il Teatro di Napoli ha stabilito una collaborazione.

>> LEGGI IL BANDO COMPLETO <<

Condividi: