Il corpo della voce. Carmelo Bene, Demetrio Stratos, Cathy Berberian. Una mostra al Palazzo delle Esposizioni

Il corpo della voce. Carmelo Bene, Demetrio Stratos, Cathy Berberian. Una mostra al Palazzo delle Esposizioni

Dal 9 aprile al 30 giugno 2019 presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma avrà luogo la mostra Il corpo della voce. Carmelo Bene, Cathy Berberian, Demetrio Stratos, dedicata alla voce intesa come pura potenzialità sonora. Il progetto espositivo intende ripercorrere quegli avvenimenti che, sulla scia delle avanguardie artistiche del novecento, hanno infranto il legame indissolubile tra il significato della parola e la sua dimensione sonora, attraverso la scelta di alcune opere di tre straordinari protagonisti: la cantante mezzosoprano americana di origine armena Cathy Berberian (1925-1983), l’attore e regista Carmelo Bene (1937–2002) e il musicista cantante di origine greche Demetrio Stratos (1945-1979).

PROMUOVI IL TUO EVENTO SU THEATRON 2.0 > SCOPRI I SERVIZI
Carmelo Bene, Hommelette for Hamlet, 1988 | Foto di Tommaso Le Pera

Carmelo Bene, Hommelette for Hamlet, 1988 | Foto di Tommaso Le Pera

La mostra è arricchita da due sezioni scientifiche: la prima, introduttiva, curata da Franco Fussi, medico-chirurgo, specialista in Foniatria e Otorinolaringoiatria, offrirà ai visitatori un’accurata analisi dell’interno della cavità di risonanza dove si configura la voce nella sua carnalità. La seconda, curata da Graziano Tisato, ricercatore presso l’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione (ISTC) – CNR di Padova, si trova all’interno della sezione Stratos e consta di tre postazioni interattive realizzate ad hoc per la mostra, attraverso le quali sarà possibile approfondire la comprensione degli effetti vocali prodotti dall’artista.

Torino omaggia Edoardo Fadini, fondatore del Cabaret Voltaire

Torino omaggia Edoardo Fadini, fondatore del Cabaret Voltaire

Torino omaggia Edoardo Fadini, fondatore del Cabaret Voltaire protagonista della vita intellettuale torinese per decenni, amico e sodale per 30 anni di Carmelo Bene.

PROMUOVI IL TUO EVENTO SU THEATRON 2.0 > SCOPRI I SERVIZI 

A 5 anni dalla scomparsa dell’organizzatore teatrale e critico, il Teatro Piemonte Europa diretto da Valter Malosti gli dedica la stagione e, il 16 dicembre al Teatro Astra, la proiezione del film Manfred di Carmelo Bene, realizzato dalla Rai nel 1978 e trasmesso nel 1983 su Rai2. Attorno alla proiezione, una conversazione con la figlia Susanna Fadini e gli storici Leonardo Mancini, Armando Petrini, Franco Prono e il presidente della Casa del Teatro Ragazzi Alberto Vanelli.
Fadini iniziò come critico teatrale all’Unità e a Rinascita. Diresse l’Unione Culturale di Torino fondata da Franco Antonicelli, fondò le riviste Teatro (con Giuseppe Bartolucci e Capriolo) e Fuoricampo, e nel 1967 il Manifesto del Nuovo Teatro con Franco Quadri e Giuseppe Bartolucci, insegnò al Dams di Torino e portò il Living Theatre in Italia.