Queer Pandèmia Open call – Contaminazioni artistiche di altro genere

Feb 11, 2023

Vogliamo celebrare la nascita e la proliferazione di sempre più nuove e numerose identità e pratiche queer, che invadono i media, le relazioni e gli spazi sociali. Noi ci faremo pandemia riappropriandoci dei luoghi, dei corpi e delle narrative.
Vogliamo mostrare come le estensioni del corpo creino nuovi modi di fare mondo, traendo ispirazione dal regno animale, vegetale, alieno e cibernetico; opere che esprimano l’identità di una persona come una manifestazione esterna della stessa, quasi un’appendice, un’escrescenza del proprio corpo.
Cerchiamo lavori inconsueti che rappresentino pratiche all’apparenza estranee e spaventose, dietro le quali si celano strumenti e mezzi per riuscire a conquistare uno spazio di rappresentazione nella società.

Se partecipi presentando un’opera o un tuo progetto artistico hai tempo dal 25/01/2023 al 26/03/2023.
Se sei un autorǝ invia il tuo abstract dal 25/01/2023 al 28/02/2023.

Il bando è rivolto a Artistз, designer, fotografз, architettз, illustratorз, e tuttз coloro che operano nelle arti visive, performative e dell’industria creativa e culturale possono partecipare candidando una o più opere o un progetto insieme al proprio cv e portfolio.
Curatorз, criticз, ricercatorз e scrittorз possono partecipare presentando un loro testo critico, inoltrando un abstract dello stesso oltre al proprio cv.
La call è rivolta a under 36 sul territorio nazionale e internazionale.

Leggi il bando completo

Segui Theatron 2.0

Ultimi articoli

Bandi  e opportunità