Il ristorante in una piccola città universitaria.

Tre ragazzi immobilizzati nel loro presente. Un tempo fatto di attese, sogni infranti e amori complicati: tutto avvolto dall’incertezza per un futuro che non promette punti di riferimento o ancore di salvezza. 

Gabriele gestisce l’ormai ex ristorante di famiglia. Andrea aspetta che Gabriele si accorga di lui. Giulia arriva, assunta dagli stessi ragazzi, a destabilizzare un equilibrio già molto precario. Un’amicizia morbosa, di tenerezze e violenza, la cui crisi viene innescata dall’arrivo di una Briseide contemporanea, schiava del suo tempo e delle paure che lo abitano.

Le economie scarseggiano e la crisi sembra avere la meglio. È attraverso il vano tentativo di salvare un ristorante in caduta libera che i tre ragazzi stringono nuove relazioni, fortemente compromesse da un luogo di lavoro che vive di coordinate tutte sue, in cui la vita – come dice lo stesso Gabriele – rischia di apparire atrofizzata e irreale.

Quando arriva Briseide racconta la storia di chi non ha capito nulla di questa vita, perché tutto sembra andare al contrario. E allora restiamo lì, immobilizzati in qualcosa che non ci appartiene ma che ci facciamo andare bene, cercando comunque di trovare un sorriso, almeno ogni tanto, in un modo o nell’altro.

(Federico Malvaldi)

Anno di stesura: 2023

i

Numero pagine: 58

Numero personaggi: 3

R

Testo già rappresentato: SI

2023 - 2023 - Menzione Speciale al premio Giuseppe Bepo Maffioli nell’ambito del GEA - Treviso Contemporary Theater Festival.

2023 - Finalista al Premio InediTO – Colline di Tornino.

2023 - Vincitore del premio PaT - Passi Teatrali per la drammaturgia italiana contemporanea.

2023 - Finalista alla sezione drammaturgia della rassegna #PILLOLE2023 di Fortezza EST.

SINOSSI

Un ristorante e tre ragazzi immobilizzati nel loro presente: Gabriele, che cerca di salvare l’ormai ex ristorante di famiglia; Andrea, che aspetta che Gabriele si accorga di lui; Giulia, una Briseide contemporanea, schiava del suo tempo e delle paure che lo abitano, che arriva a destabilizzare un equilibrio già molto precario. Sulle orme di The Bear, Quando Arriva Briseide è un racconto generazionale che usa il microcosmo chiuso di un ristorante e della sua cucina per raccontare amicizie, amori, affetti, aspettative – tutti traditi, tutti ancora possibili. Una scrittura fresca e vibrante che, attraverso l’incontro di persone, storie, cibi e vino, racconta la vita.

RICHIEDI IL TESTO INTEGRALE

Compila il form per ricevere gratuitamente il testo integrale.
Lo invieremo alla tua mail il prima possibile!

Vuoi ricevere il testo integrale "Quando arriva Briseide" di Federico Malvaldi?

9 + 1 =