Il Piccolo Teatro chiude bilancio in pari registrando un aumento del 20% degli incassi da botteghino

Giu 13, 2017

Il Piccolo teatro di Milano ha chiuso il bilancio 2016 in pareggio, anno in cui ha registrato un aumento del 20% degli incassi da botteghino.

Il consiglio generale della fondazione oggi, a Palazzo Marino, ha approvato il bilancio consuntivo, con un giro d’affari da circa 20 milioni, di cui quasi la metà (il 47%) di autofinanziamento.
Dalla biglietteria sono arrivati 5.572.508 euro, ovvero un quinto in più dell’anno precedente, con 293 mila spettatori, di cui 138 mila giovani al di sotto dei 26 anni e 25 mila abbonati.
Il risultato è stato possibile anche grazie ad alcuni spettacoli rimasti a lungo in cartellone come Elvira, diretto e interpretato da Toni Servillo, che ha avuto un incasso di oltre 513.000 euro, o come l’Opera da tre soldi, con la regia di Damiano Michieletto, che in 44 recite ha incassato oltre 757.000 euro.

Articoli correlati