Paolo Stratta eletto dall’Assemblea generale della Federazione europea delle scuole di circo professionali

Apr 21, 2018

Cirko Vertigo

Cirko Vertigo

Paolo Stratta, fondatore e direttore della Fondazione Cirko Vertigo di Torino, è stato eletto per la quinta volta dall’Assemblea generale della Federazione europea delle scuole di circo professionali (Fedec), a Bruxelles, rappresentante italiano nel consiglio di amministrazione della Federazione (50 membri) che quest’anno ha accolto anche come membro partner l’Associazione Circo contemporaneo Italia (Acci).In carica dal 2005 nel cda, Stratta è il più giovane tra i direttori europei e al tempo stesso l’amministratore più navigato della Fedec (resterà in carica fino al 2021). Nel prossimo mandato, insieme ai colleghi di Montreal, Parigi, Londra e Barcellona, si occuperà del sostegno all’inserimento dei giovani artisti nel mondo del lavoro e dell’ampliamento del network a livello mondiale.

CIRKO VERTIGO

Cirko Vertigo è un centro internazionale di creazione e produzione di spettacoli ed eventi, polo di formazione professionale e ludica nell’ambito delle arti circensi e residenza per giovani artisti. Cirko Vertigo – di cui la lettera « k » del nome richiama la parola greca Kinéma che esprime il movimento – è un progetto nato nel 2002 (inizialmente come Scuola di Nuovo Cirko) da un’idea di Paolo Stratta e sostenuto dalla Città di Grugliasco, dalla Regione Piemonte e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Cirko Vertigo ha oggi sede nel Parco Culturale Le Serre di Grugliasco (Torino) all’interno della Casa del circo contemporaneo, una struttura composta da tre edifici con grandi vetrate che hanno saputo mantenere il concetto di serra creativa, un piccolo chapiteau circolare, utilizzato sia come spazio formativo, sia per ospitare spettacoli e il Teatro Le Serre che ospita per undici mesi all’anno una programmazione multidisciplinare seguita da oltre ventimila spettatori.

Articoli correlati