Inteatro Festival inaugura con un focus sull’India il 24 giugno

Giu 13, 2017

Sarà interamente dedicata all’India la giornata inaugurale del 39/o Inteatro Festival che si aprirà al Teatro delle Muse di Ancona il 24 giugno con un programma d’iniziative dalle 10 alle 24. Lo ha annunciato la direttrice artistica Velia Papa: a partire da quest’anno il Festival focalizzerà la sua giornata inaugurale su un paese del mondo. Il momento clou del programma sarà la sera alle 21:30 nella Sala Grande delle Muse dove si esibirà la compagnia degli Attakkalari Centre For Movement Arts. In mattinata i danzatori offriranno agli allievi delle scuole di danza di Ancona una masteclass gratuita di due ore. Alle 18 sarà invece la volta della danzatrice e coreografa indiana Hemabharathy Palani del distretto del Bangalore. In programma una mostra fotografica sulle reciproche influenza tra Pina Bausch e l’India, una installazione multimediale e un aperitivo in salsa indiana.

IL FESTIVAL:

Storico appuntamento con le arti performative e la creazione contemporanea, il Festival Inteatro, si svolge nei teatri di Ancona tra Mole Vanvitelliana e Teatro delle Muse e negli spazi di Polverigi. Il Festival è tradizionalmente dedicato alla innovazione artistica, e presenta una selezione delle migliori produzioni italiane e straniere del settore del teatro e della danza.

Nato nel 1977 come Festival Internazionale di Polverigi (Ancona-Marche), INTEATRO Festival è arrivato oggi alla sua 39° edizione ed è la punta di diamante dell’attività estiva di MARCHE TEATRO scarl, consorzio nato nel 2014 che ha federato, più organismi teatrali della Regione Marche: la Fondazione “Le Città del Teatro”(già riconosciuta Teatro Stabile pubblico), l’Associazione Inteatro, e la cooperativa Teatro del Canguro, in precedenza riconosciuti, rispettivamente, Stabile di Innovazione e Stabile per l’infanzia.  Nel 2014 Marche Teatro è stato incluso  dal Mibact tra gli Stabili Pubblici mentre nel 2015  ha chiesto ed ottenuto il riconoscimento di Teatro di Rilevante Interesse Culturale. Direttore di Marche Teatro è Velia Papa, già anima fin falla sua nascita, di INTEATRO Festival.

Alla storica manifestazione, negli anni, sono stati ospitati più di 8.000 artisti provenienti da tutti i paesi del mondo. Tra questi: Jan Fabre (Belgio), Mike Figgis (Inghilterra), Édouard Lock (Canada), William Kentridge (South Africa), Alain Platel (Francia), Wim Vandekeybus (Belgio), Josef Nadj (Francia/Ungheria), Giorgio Barberio Corsetti, Mario Martone, Mauricio Celedon (Cile), Caden Manson (USA), Marco Paolini, Ascanio Celestini, Socìetas Raffaello Sanzio, Benjamin Verdonck (Belgio).

Inteatro Festival è curato da MARCHE TEATRO Teatro di Rilevante interesse Culturale, con il sostegno di Comune di Ancona, Comune di Polverigi, Regione Marche, Camera di Commercio di Ancona, Ministero per i Beni Le Attività Culturali e il Turismo.

Segui Theatron 2.0

Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Bandi  e opportunità