Il Mibact stanzia 3,5 mln per “tempestivo pagamento” ristori

Feb 11, 2021

ristori

Stanziati dal Ministero per i Beni culturali 3,5 milioni di euro. Questi assicureranno “il tempestivo pagamento” dei contributi riconosciuti ai soggetti beneficiari dei ristori per i professionisti dello spettacolo. Quindi attori, cantanti, danzatori, musicisti, coristi, artisti circensi. Nonché maestranze scritturate da teatri, orchestre, fondazioni lirico sinfoniche e spettacolo viaggiante per lo svolgimento di spettacoli non andati in scena a causa della pandemia.

È attiva fino al 25 marzo 2021, per le attività di spettacolo programmate per il 2021, la procedura telematica per la compilazione e l’invio delle istanze per accedere quindi ai contributi FUS 2021. Lo comunica un avviso sul sito della Direzione generale Spettacolo del Ministero per i Beni culturali. 

Segui Theatron 2.0

Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Bandi  e opportunità