Festival dei 2Mondi di Spoleto: la Fondazione Carla Fendi rinnova il sostegno come main partner

Lug 1, 2017

Due sommi principi, Genesi e Apocalisse, visualizzati da importanti artisti della contemporaneità: è il progetto “Genesi-Apocalisse: l’inizio e il compimento” che la Fondazione Carla Fendi presenta quest’anno a Spoleto per la 60/a edizione del Festival dei 2Mondi continuando il suo percorso creativo culturale. La Genesi è raccontata dalle suggestioni materiche del maestro Sandro Chia, mentre l’Apocalisse è affidata all’originalità creativa di Saskia Boddeke e Peter Greenaway. Il 2 luglio alle 11.45 è in programma al Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi la performance introduttiva del progetto, che vede la regia di Quirino Conti e che durerà fino alla fine del Festival (16 luglio). La Fondazione rinnova così anche quest’anno il suo sostegno al Festival dei 2Mondi in qualità di main partner. Nell’ambito di questo impegno, la Fondazione sostiene anche l’intera programmazione del Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi e l’inaugurazione del Festival con l’opera Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart.

Articoli correlati