CirkAround, bando per il circo contemporaneo rivolto ad under 35

Mag 19, 2021

CirkAround

Per il terzo anno consecutivo il progetto CirkAround è stato selezionato dal Ministero della Cultura  nell’ambito del Bando Boarding Pass Plus che ha l’obiettivo di sviluppare l’internazionalizzazione  delle carriere di giovani artisti e organizzatori under 35.  
L’obiettivo di CirkAround è offrire esperienze, formazione, incontri, contatti e suggestioni utili a  orientare in una direzione sempre più internazionale 10 giovani artisti e organizzatori under 35,  membri di compagnie di circo contemporaneo italiane. Sarà possibile selezionare un massimo di 2  artisti e/o organizzatori per ciascuna compagnia. 
CirkAround si articola in 4 sezioni che impegneranno i partecipanti da settembre 2021 a settembre  2022

CirkAround MASTERCLASS con 3 percorsi formativi, approfondimenti sul panorama italiano,  europeo ed extra-europeo e partecipazione a 2 convegni; 
CirkAround ACTION con 3 workshop presso i partner internazionali e la partecipazione ad  alcuni festival di circo contemporaneo europei; 
CirkAround EXPERIENCE con la possibilità di visitare alcune prestigiose strutture catalane di  circo contemporaneo (in collaborazione con l’Institut Ramon Llull) e svolgere degli stage  presso i partner italiani; 
CirkAround FEEDBACK con una restituzione sul percorso svolto e un momento performativo  site specific nell’ambito del Festival Tendenza Clown 2022.

PROMOTORI E PARTNER INTERNAZIONALI 

CirkAround è un progetto di Circuito CLAPS e Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza,  Industria Scenica, Festival Tutti Matti per Colorno, Compagnia Artemakia. Ai promotori italiani si aggiungono i seguenti partner internazionali: André Casaca (Brasile), CINARS (Canada), Circostrada (Francia), Daki Ling (Francia), Institut Ramon Llull (Spagna), La Baldufa (Spagna), La Villette (Francia), Move to Circus Academy (Israele), Teatr Brama (Polonia). 

I DESTINATARI  

CirkAround seleziona un numero massimo di 10 artisti e organizzatori under 35, membri di  compagnie di circo contemporaneo attive in Italia da almeno 2 anni. Sarà possibile selezionare un  massimo di 2 artisti e/o organizzatori per ciascuna compagnia. È richiesta determinazione a lavorare nel settore, capacità progettuale nell’orientamento della  propria carriera professionale ed esperienza minima di almeno due anni.  

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE 

– I candidati devono possedere una discreta conoscenza della lingua inglese;
– i candidati si devono impegnare a seguire tutte le tappe del progetto CirkAround e coloro  che verranno selezionati dovranno sottoscrivere un contratto di impegno a partecipare  all’intero percorso nelle date previste e indicate a calendario; 
– per le azioni programmate in Italia l’organizzazione coprirà le spese di alloggio, ad eccezione dei periodi di stage che includeranno anche le spese di vitto; 
– per le azioni programmate all’estero l’organizzazione coprirà le spese di viaggio e di alloggio;
– i partecipanti selezionati si impegnano a essere fotografati, ripresi, registrati e intervistati  durante le diverse tappe del progetto, senza richiedere alcun compenso o diritto d’immagine all’organizzazione che è libera di utilizzare detti materiali a fini di documentazione e  comunicazione a mezzo stampa e social media; 
– ai sensi della legge di cui all’art. 13, Regolamento Europeo 2016/679/UE, i candidati  acconsentono al trattamento dei propri dati personali;
– i candidati devono fornire autocertificazione in cui dichiarano di non aver riportato  condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;  
– l’organizzazione garantirà il rispetto delle disposizioni anti Covid vigenti e si riserva la  possibilità di modificare alcune azioni del progetto in base alla situazione epidemiologica. 

PRESENTAZIONE DELLA PROPRIA CANDIDATURA E MODALITÀ DI SELEZIONE Le candidature dovranno pervenire a Circuito CLAPS entro e non oltre le ore 24.00 del 17 giugno  2021.  

Gli interessati dovranno inviare una mail specificando nell’oggetto CANDIDATURA BANDO  CirkAround, all’indirizzo e-mail: segreteria@claps.lombardia.it e allegando:
1) il proprio curriculum professionale in italiano e in inglese (in cui va indicato il grado di  conoscenza della lingua inglese); 
2) la presentazione della propria compagnia con link a video integrali e trailer degli spettacoli,  se disponibili; 
3) una lettera motivazionale in cui va esplicitato l’impegno a seguire tutte le tappe del progetto ed evidenziati i propri obiettivi di sviluppo professionale in una prospettiva internazionale. Le candidature formalmente incomplete non verranno esaminate.  

La selezione avverrà a insindacabile decisione della giuria.  La commissione esaminatrice, costituita dai promotori italiani del progetto, si impegna a selezionare  una rosa di candidati entro il 25 giugno 2021 che verranno convocati per sostenere un colloquio  conoscitivo in presenza (salvo indicazioni contrarie) tra il 5 e il 7 luglio 2021 a Brescia, presso la sede  del Circuito CLAPS. 
A seguito dei colloqui verranno individuati i 10 partecipanti alla 3° edizione di CirkAround che  verranno comunicati entro il 10 luglio 2021. Tutti coloro che non verranno selezionati avranno tuttavia l’opportunità, se lo desiderano, di  prender parte alla sezione Masterclass.

LE TAPPE DETTAGLIATE DI CIRKAROUND  

CirkAround MASTERCLASS: 

MASTERCLASS INTERNAZIONALE 

24 e 25 settembre 2021 a Milano – nell’ambito del Festival Internazionale Tendenza Clown 

Partecipazione al percorso di formazione con i seguenti docenti internazionali: Raffaella Benanti, consulente artistico e project manager La Villette (Francia), Stéphane-Segreto Aguilar, coordinatore di Circostrada (Francia), 

Teresa Carranza, coordinatrice settore spettacolo Institut Ramon Llull (Spagna). Partecipazione ai 2 convegni con focus su “musica di scena” e “rapporto tra comico e clown”. 

MASTERCLASS NAZIONALE 

Novembre 2021 a Vicenza – presso il Teatro Comunale della Città 

Partecipazione al percorso di management sui temi della comunicazione, amministrazione,  bandi e forme di finanziamento, residenze e centri di produzione, network e festival italiani  e stranieri con i membri del partenariato italiano. Si aggiunge quest’anno un focus di  approfondimento artistico sulla figura del clown contemporaneo condotto da “La Classe del  Clown” – gruppo permanente di clown professionisti guidato da Mario Gumina, con la  consulenza di Maria Vittoria Vittori

FINESTRA EXTRA-EUROPEA 

Aprile-maggio 2022 – in modalità online e in presenza a Brescia presso la sede del Circuito CLAPS

CirkAround incontra alcuni professionisti attivi in aree geografiche extra-europee e spazia  dalla partecipazione online a CINARS, una delle più prestigiose piattaforme artistiche  mondiali organizzata in Canada, a un incontro online con Shahar Kamay, codirettore di Move  to Circus Academy attiva in Israele e interessante esempio di circo nel sociale, a un percorso  in presenza con il maestro brasiliano André Casaca. 

CirkAround ACTION:  

Maggio-settembre 2022  nuovo step di CirkAround, offre la possibilità di svolgere workshop presso i partner  internazionali e i loro festival, in modo da seguire anche gli spettacoli in programma, le  iniziative collaterali e poter sviluppare al meglio relazioni con gli operatori presenti.  Il percorso prevede 3 workshop: 
L’arte del clown secondo i grandi maestri, presso Daki Ling (Marsiglia/Francia) – maggio  2022; 
Creare uno spettacolo di clownerie, presso La Baldufa, festival Estebayola’t (Llejda e Valls  d’Àneu/Spagna) – luglio 2022;
In dialogo con il sociale, presso Teatr Brama, festival Bramat (Goleniow/Polonia) – agosto/settembre 2022. 

CirkAround EXPERIENCE:  

Aprile-settembre 2022 Questa sezione promuove la conoscenza del funzionamento organizzativo di alcune strutture  internazionali e nazionali, proponendo 2 momenti particolarmente efficaci:

1. una “visita guidata” in Catalogna a cura dell’Institut Ramon Llull alla scoperta di alcune  realtà produttive di circo contemporaneo di grande valore come ad esempio Central de  Circ, Roca Umbert, Festival Trapezi, El Graner
2. un’attività di stage presso uno dei partner italiani: Circuito CLAPS, Fondazione Teatro  Comunale Città di Vicenza, Industria Scenica, Festival Tutti Matti per ColornoCompagnia Artemakia. 

CirkAround FEEDBACK:  

Settembre 2022 sono previsti una restituzione sul percorso svolto e un momento performativo site specific  nell’ambito del festival Tendenza Clown. Quest’ultima azione traduce in termini operativi la  ricaduta che i workshop e le esperienze internazionali hanno avuto nel percorso dei  partecipanti e rappresenta un banco di prova per la mise en espace di nuovi linguaggi,  competenze e abilità. 


Articoli correlati