Bando Teatri Riflessi – Festival internazionale corti performativi

Feb 12, 2024

Alla sua nona edizione, Teatri Riflessi è un festival articolato in diverse azioni e attività di promozione dello spettacolo dal vivo. Ha al suo centro un concorso internazionale di corti performativi, spettacoli dal vivo di massimo 15 minuti senza distinzione di genere. Fin dalla prima edizione nel 2009, Teatri Riflessi coniuga l’immediatezza dei linguaggi contemporanei al racconto del territorio promuovendo una riflessione sul paesaggio artistico, culturale e sociale in luoghi e spazi non convenzionali, promuovendo la creazione di un “teatro” che riflette il territorio e sul territorio. 

Teatri Riflessi 9 è organizzato da IterCulture in collaborazione con il Comune di Zafferana Etnea, con il sostegno della Regione Siciliana e il patrocinio gratuito del Centro Nazionale di Drammaturgia Italiana Contemporanea e del DAMS dell’Università degli Studi di Messina

Il tema Visioni Contemporanee vuole porre l’accento sulle estetiche e pratiche del contemporaneo, sulla direzione dei linguaggi nel loro guardare al futuro, interagendo, talvolta, con il digitale, con luoghi non convenzionali ed esplorando inedite possibilità di creazione che facciano dell’esperienza performativa il campo dell’intersoggettività e della co-creazione con lo spettatore. L’obiettivo è portare al pubblico un’arte che, consapevole delle tecniche e delle innovazioni che hanno segnato la storia dello spettacolo dal vivo, sappia riscriversi come attuale e originale, concentrandosi sulla sfida drammaturgica che la brevità del corto richiede per non essere mero esercizio di stile o preludio a un lavoro non ancora completo e definito.

Attraverso il bando di Teatri Riflessi 9 si selezioneranno non più di 12 corti della durata massima di 15 minuti che si esibiranno — in qualità di semifinalisti — nelle serate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio a Zafferana Etnea. 

Ogni corto selezionato riceverà un cachet di € 500 e un contributo alle spese di viaggio.

Le commissioni di esperti (Commissione “Tecnica,” “Stampa e Critica” e “Premi Speciali”) determineranno i 5 corti finalisti che si esibiranno nuovamente durante la finale di sabato 20 luglio.  Le commissioni raggruppano un variegato parterre di operatori: direttori artistici e programmatori di festival e teatri di tutta Italia, giornalisti e critici nazionali e studiosi di arti performative.

In aggiunta ai premi del concorso, i membri delle commissioni e i partner della Rete di Teatri Riflessi avranno la facoltà di assegnare ulteriori premi speciali nella forma di residenze artistiche e date di circuitazione all’interno di festival e rassegne.

Il bando, pubblicato l’8 gennaio 2024, scade il 24 marzo 2024 alle ore 24:00 (ora italiana).

Leggi il bando completo > https://www.iterculture.eu/teatririflessi/tr9/

Segui Theatron 2.0

Ultimi articoli

Bandi  e opportunità