#AccaddeOggi: il 6 marzo 1619 nasce Cyrano de Bergerac

Mar 6, 2018

Savinien Cyrano de Bergerac nato a Parigi il 6 marzo 1619 e morto a Sannois il 28 luglio 1655.

È stato un filosofo, scrittore, drammaturgo e soldato francese del Seicento. Grazie ai suoi romanzi fantastici è oggi considerato uno dei precursori della letteratura fantascientifica. Il suo nome completo era Hercule Savinien de Cyrano de Bergerac (Cyrano era in realtà il cognome e non il nome), italianizzato da alcuni in passato come Ercole Savignano.

> SCOPRI I SERVIZI PER LO SPETTACOLO DAL VIVO DI THEATRON 2.0

Nato da una famiglia di piccola nobiltà, condusse vita dissipata di autentico libertino. Intrapresa la carriera delle armi, si distinse come formidabile spadaccino; ferito due volte in combattimento, tornò a Parigi dove si consacrò agli studi letterari.

Si oppose alla tradizione aristotelico-scolastica e al cristianesimo, proponendo una concezione vitalistica dell’esistenza e rivendicando libertà assoluta per la ragione. De Cyrano fu uno dei più estrosi scrittori del Seicento francese, una personalità veramente eclettica: fu romanziere, drammaturgo, autore satirico, epistolografo, prima di morire scrisse persino i primi capitoli di un Trattato di fisica.

La sua fama di libero pensatore e di spadaccino durò più a lungo di quella delle sue opere, e crebbe anzi con la fortuna del dramma Cyrano de Bergerac (1897) di Edmond Rostand. 

Articoli correlati