TESI DI LAUREA: Il teatro di Emilio Praga

TITOLO DELLA TESI > IL TEATRO DI EMILIO PRAGA

ISTITUTO > UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA – FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

AUTORE > CARLO MARIA BISCACCIANTI

Emilio Praga
Emilio Praga

INTRODUZIONE DELL’AUTORE:

L’opera di Emilio Praga, uno dei massimi rappresentanti della Scapigliatura milanese, è conosciuta e studiata quasi esclusivamente in relazione alle raccolte di poesie. Questa tesi intende cercare di restituire valore e risalto alla sua produzione teatrale e librettistica, non meno prolifica di quella poetica. Inquadrato l’artista nel contesto storico della società tardo ottocentesca, attraverso l’analisi di alcune pièces, si sono evidenziati molteplici punti di contatto con le sue coeve raccolte di versi, individuando alcuni leitmotiv della sua poetica. Uno spiccato spirito antiborghese, un frequente ricorso alla contrapposizione degli opposti (oppressi/oppressori, convenzioni sociali/libertà, giudizio/passione, ragion di Stato/amore), una forte tensione morale, un accentuato lirismo: sono solo alcuni degli elementi caratteristici che emergono nel suo corpus teatrale, qui parzialmente disaminato. Poeta, drammaturgo, librettista, romanziere, giornalista, pittore: nella sua breve vita, Emilio Praga è stato un intellettuale eclettico e prolifico il cui contributo alla letteratura italiana merita di essere riscoperto.

LEGGI LA TESI DI LAUREA > IL TEATRO DI EMILIO PRAGA

Carlo Maria Biscaccianti è nato a Roma nel 1973. Laureato in Lettere con una tesi sul teatro di Emilio Praga, ha sempre coltivato la passione per la scrittura e la lettura. Ha partecipato come collaboratore a diverse pubblicazioni editoriali. Si è formato in diverse realtà bibliotecarie e lavora oggi nella biblioteca di Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo della Sapienza.

Condividi: