Giorgio Barberio Corsetti è il nuovo direttore del Teatro di Roma

Giorgio Barberio Corsetti è il nuovo direttore del Teatro di Roma – Teatro Nazionale: lo ha nominato all’unanimità il cda del teatro, d’intesa con i soci aderenti (Comune di Roma, Regione Lazio e ministero per i Beni e le attività culturali). Francesca Corona è stata inoltre nominata consulente artistica per il Teatro India.

La scelta dello stabile capitolino è ricaduta sul nome di Giorgio Barberio Corsetti “per la grande creatività e professionalità artistica – spiega una nota – che si è distinta negli anni per originali riletture del repertorio classico e per l’attenzione alla drammaturgia e al contemporaneo. Sono affidate alla figura del Direttore le mansioni afferenti alla progettazione e programmazione artistica dei Teatri (rispettivamente Argentina, India, Torlonia e Valle) e le mansioni più prettamente organizzative che saranno coadiuvate dalle competenze delle professionalità interne al Teatro”.
Il presidente Emanuele Bevilacqua esprime a nome del cda e del teatro “le più vive felicitazioni a Barberio Corsetti, regista tra i più apprezzati e autorevoli della scena nazionale e internazionale per solidità, carisma e talento, da sempre impegnato a raccontare il tempo presente coniugando la ricerca e il rigore con uno stile registico capace di entrare in relazione con il pubblico. Vanno al nuovo direttore i migliori auguri di buon lavoro sempre nel solco dell’eccellenza per conseguire nuovi prestigiosi obiettivi e consolidare l’identità del Teatro di Roma”. Bevilacqua ringrazia il cda “per il sostegno durante l’attività svolta come direttore pro tempore dal 1° novembre 2018 fino a data di insediamento della nuova direzione”.

Barberio Corsetti sarà affiancato da Francesca Corona in qualità di consulente artistica per la programmazione del Teatro India. Il cda infine accoglie il nuovo membro designato dal ministero Andrea Lupo Lanzara, vicepresidente dell’Accademia di Costume e di Moda.

Condividi: